marostica notizie

SINDACO MOZZO: “MARICA MI DÀ FASTIDIO L’ATTEGGIAMENTO TUO…UN MODO ARROGANTE, UNA SACCENZA, UNA VOGLIA DI FARE LA MAESTRINA…” Le scintille dell’ultimo Consiglio Comunale

E subito imbestialita Marica Dalla Valle interviene chiedendo l’uso del “Lei” come Consigliere Comunale.E tutto per il problema dei lavori al Castello Superiore, che non sono strutturali, ma di urgente manutenzione dopo che per decenni non sono stati mai eseguiti.Le minoranze chiedono una assemblea pubblica sul problema evidentemente per lavarsi la coscienza e rientrare nella partita prendendosi parte della medaglia.
Invece la Lega risponde picche, in quanto l’assemblea pubblica probabilmente la farà ma per dire quanto noi siamo stati bravi a sistemare il Castello trascurato per anni dalle varie precedenti amministrazioni. Insomma il Sindaco vuole tutta la medaglia, perché proprio anche ne ha bisogno.
Evidentemente l’unica che fa opposizione in questo momento (probabilmente gli altri aspettano le sardine) è Marica Dalla Valle che si sente ex Sindaco ingiustamente “trombato” e che ha tutte le intenzioni di ritornarci. Per questo probabilmente assume un atteggiamento sprezzante e anche super documentato. Noi speriamo che continui così per un minimo di democrazia e vivacità di un Consiglio Comunale morente, anche se da lei abbiamo ricevuto tre querele appartenendo alla casta degli intoccabili. Ne è in arrivo una anche per il Sindaco per lesa maestà dell’ex?

Osservatorio Economico Sociale di Marostica