marostica notizie

INVITO IN BRASILE AL SOLO SINDACO MOZZO, MA IN BRASILE CI VA LA PRO MAROSTICA E PAGA IL VIAGGIO.

Proprio così. L’invito portato dall’assessore di Sao Bernardo do Campo Sig. Aderir Guazzelli era per il Sindaco Mozzo per presenziare alla “reinaugurazione in data 7 dicembre del parco della gioventù cittadina intitolato alla Città di Marostica”.

La determinazione a firma il Capo Area Gabriele Dal Zotto per il rimborso spese al Sindaco dice inoltre che:

“Visto il progetto dell’Associazione Pro Marostica per la valorizzazione culturale ed economica tra le due città con particolare riferimento alla Partita a Scacchi”, la Pro Marostica organizza il viaggio dal 5 al 10 dicembre cui partecipano oltre al Sindaco, Simone Bucco, presidente della Pro, e Riccardo Lunardon, in qualità di accompagnatore/traduttore.

Osserviamo che :
1. L’invito era rivolto solo al Sindaco per la reinaugurazione del parco.
2. Non è a nostra conoscenza un progetto per la valorizzazione culturale ed economica tra Marostica e Sao Bernardo do Campo da parte della Pro Marostica.
3. Non capiamo la necessità di essere accompagnati da un traduttore di Marostica, in quanto traduttori locali sono senz’altro disponibili a Sao Bernardo do Campo.

Ovviamente il costo del biglietto per il Sindaco Mozzo di 890 euro è stato poi rimborsato dal Comune alla Pro Marostica.

La prossima volta chiediamo di essere invitati pure noi, con i cittadini di Marostica e con sufficiente anticipo, così ci aggreghiamo anche noi volentieri alla scampagnata.

P.s.: Ormai siamo nelle mani del pipiesse ovvero Partito della Partita a Scacchi. Nella prossima il programma dettagliato della visita.

Osservatorio Economico Sociale di Marostica