marostica notizie

FALSO IN BILANCIO. LA PERDITA NEL 2019 DEL COMUNE DI MAROSTICA DI -581.092,62 EURO MASCHERATA DALLA VALORIZZAZIONE DELLE MURA. COLOSSO, BASTA PRENDERCI PER I FONDELLI!

E Colosso continua a ripetere che la situazione finanziaria positiva è più importante per i Comuni che il conto economico e lo stato patrimoniale. Ma è lo Stato stesso che è intervenuto pochi anni anni fa obbligando i Comuni e gli enti locali a pubblicare il conto economico e lo Stato patrimoniale perché sono gli unici atti che danno la veridicità della situazione economica/patrimoniale del Comune. E non permettono di fare i furbi. Tutto quello che dice Colosso è da ragioniere “finanziario” che non conosce o fa finta di non conoscere la realtà di come si analizza la gestione di un ente o di una azienda. Facendo delle distinzione fittizie.
Infatti il Comune di Marostica registra una perdita nel 2019 di -581.092,62 euro. Basta sottrarre all’utile di 4.558.257,11 euro i proventi straordinari di 5.139.349,73 euro quasi interamente dovuti alla rivalutazione puramente contabile della cessione gratuita da parte dello Stato delle Mura.
Noi riteniamo che in termini gestionali il valore della Mura è zero in quanto invendibili.

La causa della perdita economica è dovuta alle minori entrate nel 2019 pari a 9.083.285,42 – 9.740.499,21 = – 657.213,79 euro.

Ma nessuno dell’opposizione costituita anche da “validi” ragionieri (Dalla Valle e Scettro) se ne è accorto? A meno che non siano tutti della “scuola” di Colosso.

Basta prendere per i fondelli i cittadini. Andate a casa!
N.B. : Per salvare i bilanci futuri di Marostica forse le Mura potevano essere anche valorizzate a 1.000 milioni. Così ci sentivamo più sicuri e saremmo stati felici nel paradiso dei balocchi.

Osservatorio Economico Sociale di Marostica