marostica notizie

MEDICI SACCENTI, POLITICI DI GOVERNO E DI OPPOSIZIONE AMBIGUI E COLPEVOLI, UNA MAREA DI CAZZATE SUI SOCIAL. È QUESTA LA VERA EPIDEMIA.

Sembra che tutti non sappiano cosa sia un virus o facciano finta di non saperlo. Per un viaggiatore come me è evidente la sua pericolosità. Mi sono parecchie volte trovato nei miei viaggi in situazioni sanitarie pericolose. Ed ho sempre agito di conseguenza. Lo dissi subito che il virus ce lo potremmo prendere tutti.
Solamente che nessuno vuol dire che la scelta fatta dell’Italia, come da altri Paesi, è semplicemente di mantenere sempre al primo posto aperta l’attività economica, che non può essere fermata, accettando così un certo numero di morti. Particolarmente tra i pensionati, con un grosso affare per l’Inps.

È praticamente un continuo rinvio del problema perché il virus così certamente non si toglie dai piedi. E non è questione di avere un regime cinese. Perché la Cina adottando un rigoroso blocco e poi un fermo controllo non ha poi perso un granché nell’economia e adesso sembra che tutto vada a gonfie vele. Invece i social sono pieni di invettive anticomuniste, che non sappiamo cosa centrino con la salute di cittadini.

E su questa problematica si buttano i leoni da tastiera “politicizzati “ che sparano cazzate e provocazioni probabilmente attendendo il loro turno nei reparti Covid.

L’unico che aveva proposto un controllo capillare è stato Crisanti, fucilato appena aveva dissentito da Zaia che oggi si sta scavando la fossa da solo e che è semplicemente ridicolo con le sue continue conferenze stampa.

Quello che nessuno dice è che ci vorrà del tempo di massima attenzione se si vuol risolvere il problema. E che la strategia adottata è semplicemente di bilanciare i morti con l’attività economica. Ma non di risolvere il problema che è delegata ai futuri vaccini. Quindi ci vorrà tempo.

Intanto ci dobbiamo ascoltare le follie demenziali della Cunial e leggere sui social insulti tra opposte fazioni, quando il problema è semplicemente combattere un virus che può anche uccidere, essendosi l’Italia trovata completamente impreparata e vergognosamente senza un piano anti epidemia.
E la magistratura sta pure indagando cercando gli assassini: ma sono sotto gli occhi di tutti!

Osservatorio Economico Sociale di Marostica