marostica notizie

UNA BUONA PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE DEL COMUNE DI MAROSTICA. SI SENTE LA MANO PROFESSIONALE DI LAVEDINI.

Chi dice che siamo sempre critici? Ad ascoltare Colosso più vari assessori nell’ultimo Consiglio Comunale abbiamo capito che finalmente con Lavedini come nuovo segretario comunale, dopo quelli che sono scappati, dovrebbe essere arrivato un personaggio con vere capacità organizzative in grado di mettere a fuoco le singole problematiche del Comune e formalizzare le varie responsabilità degli assessori e relativi uffici. Assente a questa importante riunione il Sindaco. Avrebbe dovuto essere lui il regista, anche se evidentemente manca di relative competenze.

Comunque ringraziamo il Beato Lorenzino. Sembra abbia fatto un vero miracolo per i marosticensi. Abbiamo sentito della buona musica per i nostri orecchi di rigorosi aziendalisti. Dopo anni di confusione per non dire altro, per evitare ulteriori querele.

Apprendiamo che il Comune non aveva un sistema informatico unico e valido per tutti gli uffici. Con ovvio ricorso alla manualità e possibilità di errori. E si sta provvedendo. Finalmente poi, come in tutte le aziende con l’istituzione dell’ufficio acquisti, ci sarà un unico ufficio gare ed appalti. Insomma si sta finalmente mettendo seriamente mano ad una vera organizzazione del Comune. Che non c’era.

Anche perché c’è stata una vera esplosione dei costi anche causa del Covid. Colosso comunica infatti che si passa da 576,34 euro per cittadino nel 2019 a 675,84 euro nel 2020. Un incremento del 17,3%!
È un periodo quindi difficile e che richiede la massima ottimizzazione delle risorse con la migliore organizzazione.

Non vogliamo dilungarci oltre. Riteniamo l’esposizione del documento programmatico un bel Regalo di Natale. Riprenderemo con singoli articoli i vari punti esposti con le singole responsabilità. Ed ovviamente le nostre sempre attente osservazioni.

Osservatorio Economico Sociale di Marostica