marostica notizie

ABB A MAROSTICA CHIUDE RINNEGANDO IL SUO CODICE DI CONDOTTA? GLI OPERAI SONO NUMERI? CONTA SOLO IL PROFITTO? FATTURATO GLOBALE 28 MILIARDI DI DOLLARI CON 2,2 MILIARDI DI UTILE.

Questi sono i numeri che abbiamo recuperato del 2018. ABB è una multinazionale elettrotecnica svizzero-svedese con sede a Zurigo con lo slogan “Let’s write the future. Togheter”. “Scriviamo il futuro. Insieme”. Che ora con la chiusura dell’azienda a Marostica diventa sinonimo di ipocrisia.
Ha nel mondo 147.000 dipendenti in 100 Paesi. Gli azionisti sono: per 11,5% la società svedese di investimenti che fa capo alla ricchissima famiglia Wallemberg, il 5,34% al fondo Cevian Capital II GP con sede nell’isola della Manica, il 3,36% al famoso fondo americano BlackRock ed il 3,03% ad Artisan Partners.

Prima della vendita della divisione elettrica nel 2020 ABB era il più grande datore di lavoro della Svizzera.
Ora che senso ha chiudere la piccola azienda di Marostica per delocalizzare la produzione?
Per quanto riguarda la politica forse sarebbe opportuno che ci fossero dei seri assessori alle attività produttive in grado anche di capire e dialogare per intervenire in tempo su criticità aziendali. Non solo per organizzare il folklore.
La foto della on. europea Bizzotto con i Sindaci più o meno leghisti in fascia tricolore probabilmente alla ABB interessa un fico secco e fa anche un senso di pietà. Insomma una inutile buffonata politica. Ben altra cosa sarebbe organizzare un bel viaggio a Zurigo alla sede di ABB.


Osservatorio Economico Sociale di Marostica