marostica notizie

ECCO CHI LEGGE E DECIDE PER IL PREMIO “MAROSTICA CITTÀ DI FIABE – ARPALICE CUMAN PERTILE” AL COSTO INFERIORE ALLE QUERELE DEL SINDACO. FINALMENTE SOLDI SPESI BENE!

Al via il premio letterario per l’infanzia con cui Marostica onora la sua famosa scrittrice.
La giuria degli esperti è composta da:
presidente: DONATELLA LOMBELLO;
vicepresidente: ERMANNO DETTI;
autore per l’infanzia: BEATRICE MASINI;
esperto di letteratura per l’infanzia: GIORDANA MERLO; membro onorario: ALESSANDRO QUASIMODO.

La giuria del territorio: Sindaco Matteo Mozzo o suo delegato – fondatrice e presidente onoraria del premio Lidia Toniolo Serafini o suo delegato – insegnanti designati dalle scuole del territorio – lettori esperti volontari.

La giuria dei Bambini e dei ragazzi: composta dagli alunni delle scuole primarie di primo e secondo grado dell’istituto comprensivo di Marostica e di Lusiana che aderiscono al progetto.

Insegnanti designati dalle scuole del territorio:
Primaria di Marostica: Pigato Michela
Infanzia Prospero Alpino: Galvan Denise
Infanzia Beato Lorenzino: Iebbiano Alessandra
Scuola secondaria di 1° grado Lusiana: Guerra Ursula e Milani Agnese
Scuola secondaria di 1° grado Marostica: Crestani Prisca e Vallotto Anna Rosa

Lettori esperti volontari: Contin Liliana, Santini Teresa, Cecchin Emanuela, Bassetto Giancarla, Sperotto Myriam, Martini Silvia, Paola Bordignon, Panici Maurizio, Cadore Gino, Moro Alice, Adda Manuela, Mason Valeria, Bassetto Daniela e Tonietto Nicola.

Il compenso totale della Giuria degli esperti ammonta a 3.300 euro. Finalmente dei (pochi) soldi spesi molto bene, se pensiamo che sono coinvolti esperti, scuole, insegnanti, alunni e lettori volontari. Viene da piangere di rabbia per i soldi della Comunità spesi per querele intimidatorie da parte del Sindaco e della sua Giunta, oltre evidentemente di quelli spesi da chi si deve difendere per ragioni di libertà di opinione. Ed i libri sono l’esempio educativo della libertà di espressione.

Osservatorio Economico Sociale di Marostica